Rimedi naturali per combattere le emorroidi

Sei rimedi naturali per combattere le emorroidi

Se vuoi risolvere il problema delle emorroidi devi affidarti a dei rimedi prima di tutto veloci per eliminare il fastidio, e se non bastano, purtroppo dovrai prepararti all’idea dell’asportazione chirurgica.

Tuttavia prima di arrivare a un intervento estremo si possono prendere provvedimenti e rimediare in modo naturale, soprattutto per chi non ama assumere una quantità spropositata di farmaci.

Infatti il problema che si pone quando sei soggetto alle emorroidi riguarda l’assunzione prolungata nel tempo di farmaci, pomate e con base chimica che aiutano sul momento ma si rischia di diventarne schiavi.

Oltretutto assumere dei farmaci, sopratutto per via orale, può danneggiare la mucosa gastrointestinale creando problemi digestivi, acidità specie notturna, costipazione, che sono assolutamente controindicati nel caso delle emorroidi.

Si tratta infatti di evitare categoricamente il disordine intestinale in quanto è una delle cause che influisce sul peggioramento delle emorroidi stesse.
Il farmaco è di per se qualcosa di chimico che va metabolizzato, quindi spesso è causa di fenomeni di dissenteria o al contrario di stitichezza, cosa che è assolutamente da evitare visto il dolore che ne scaturisce.

La zona dell’ano che è colpita dalle emorroidi diventa particolarmente irritata e sensibile al passaggio delle feci troppo solide che danneggiano ulteriormente il canale, ma anche dagli acidi che corrodono insistentemente la zona interessata.

Non devi sottovalutare il fatto che esistono rimedi naturali per combattere le emorroidi che possono preservare la digestione e la reazione intestinale dalle sostanze farmacologiche. Alcuni di questi rimedi naturali sono anche abbastanza veloci e possono alleviare e risolvere felicemente una sintomatologia assai fastidiosa e per certi versi invalidante quando è nella fase acuta.

I rimedi naturali riguardano principalmente l’alimentazione nella quale bisogna bandire per sempre il peperoncino piccante perché è per te il peggior nemico.

1) Fibre

emorroidi rimedi naturali fibre

Un rimedi naturali per combattere le emorroidi è di certo una dieta ricca di fibre, quindi frutta e verdura suddivisa in almeno 5 porzioni al giorno, possibilmente di stagione. Mangiala sia cotta che cruda e presto avrai un riscontro evidente di quanto fa bene. Grazie alla fibra contenuta nella frutta e nella verdura avrai due benefici primari. Uno è quello di ammorbidire le feci rendendo così molto più agevole il passaggio attraverso il canale anale che eviterà di provocarti ferite aggiuntive e conseguenti sanguinamenti. L’altro è una normalizzazione della funziona intestinale, quindi una regolarità che ti aiuterà nel miglioramento dell’infiammazione calmandola ed eliminando il bruciore. In particolare dovresti arricchire la tua dieta di frutti di bosco (ribes nero e rosso, mirtilli, more) anche sotto forma di succo. I frutti di bosco contengono i flavonoidi e le prostaglandine che alleviano di molto il dolore.

2) Camomilla

emorroidi rimedi naturali camomilla

La camomilla è l’erba più indicata per la nota azione lenitiva, rinfrescante e antinfiammatoria, 3 cose che ti daranno un vero e proprio sollievo.
La camomilla può essere utilizzata sotto forma d’impacchi o lavande esterne. Basta riscaldare dell’acqua fino a farla bollire e aggiungere dei fiori naturali di questa pianta che cresce anche spontaneamente. Se invece non sei provvisto della pianta con i fiori freschi puoi sempre utilizzare le classiche bustine. Lascia intiepidire l’acqua con la camomilla ( non aspettare che sia fredda perché irriterebbe) e procedi o con una lavanda dove immergere la parte interessata per almeno 20 minuti, o in alternativa, puoi scegliere gli impacchi con del semplice cotone. L’efficacia di questo “unguento” naturale risiede nella sua azione che riduce il prurito e l’infiammazione e non ha nessuna controindicazione.

3) Foglie di centella

emorroidi rimedi naturali centelle

Un’ altra pianta che può esserti utile nel trattamento delle emorroidi è la centella di cui vengono utilizzale le foglie.
La centella asiatica ha proprietà cicatrizzanti ed è capace di stimolare la produzione naturale di collagene, quindi ripara naturalmente le ferite. Stimola anche la produzione di una sostanza che si chiama fibornecitina che protegge i vasi sanguigni, quindi allevia il gonfiore e migliora la circolazione periferica. La centella può essere presa per via orale sotto forma di compresse. L’unica controindicazione è quella dell’allergia alla stessa pianta, ma per il resto è ottimamente tollerata.

4) Ippocastano e castagne

rimedi naturali per combattere le emorroidi castagne

Risulta essere assai efficace contro le emorroidi l’ippocastano e le castagne, sopratutto quelle secche che in inverno trovi facilmente in vendite in tutti i supermercati. Anche questo elemento influisce sulla resistenza delle vene e dei capillari aumentandone la resistenza e diminuendo la propensione a rompersi facilmente.
L’ ippocastano è indicato nel trattamento delle ulcere quindi è un cicatrizzante naturale. Può essere assunto sia per via orale che con impacchi cutanei. Anche le castagne hanno più o meno gli stessi effetti con il vantaggio di essere anche gustose e particolarmente gradevoli duranti il periodo invernale.

5) Psillio

emorroidi rimedi naturali psillio

Tradizionalmente uno dei Rimedi naturali per combattere le emorroidi (cosiddetti della nonna) che potrebbero fare al caso tuo è la pianta del psillio, una pianta officinale particolare perché a contatto con l’acqua assume una consistenza gelatinosa che ingerita fa in modo di ammorbidire le feci.
Questo gel ha proprietà lassative e lenitive della mucosa gastrica quindi anche dell’ultimo tratto del colon. L’assunzione del psillio consiste nel versare due cucchiai in un bicchiere d’acqua e lasciar riposare per una notte.
Al mattino bere tutto d’un sorso a stomaco vuoto, e durante la giornata assumere comunque molta acqua per evitare di cadere in fenomeni di stitichezza.
L’azione positiva del psillio è che facilita il passaggio delle feci rendendole morbide e favorendo un tranquillo svuotamento dell’intestino che quindi ti eviterà lo sforzo durante la defecazione, cosa questa che risulta essere una delle cause principali sia dell’insorgenza delle emorroidi che dell’aggravamento.
Con questo rimedio naturale è consigliabile bere una quantità di acqua parti ad almeno 2 litri al giorno perché il gel altrimenti potrebbe assorbire l’acqua presente nell’intestino, nello stomaco e nel fegato e provocare stitichezza.
Non è consigliabile bere caffè e alcool in concomitanza dell’assunzione di questa pianta. La trovi in vendita in erboristeria.

6) Propoli

rimedi naturali per combattere le emorroidi

Un insospettabile aiuto per dare sollievo dalle emorroidi ti può arrivare dalla propoli, che non è utile soltanto per il mal di gola, ma racchiude in se una miriade proprietà tutte indicate allo scopo.
La propoli stimola il tuo sistema immunitario rendendolo più forte contro le infiammazioni e le infezioni, come quella delle emorroidi. E’ un antibiotico e un cicatrizzante naturale, rafforza le pareti dei vasi sanguigni e permette il ritiro delle emorroidi gonfie.
In tal modo protegge dal dolore, previene fenomeni anemici in seguito a importanti perdite di sangue e ti difende, soprattutto nella fase acuta del problema, dai batteri e dalle micosi essendo un potente battericida e antimicotico nonché antivirale. Devi assumere la propoli almeno per due settimane per vedere gli effetti, ed essendo un alimento del tutto naturale, puoi usarlo anche durante la gravidanza.
Chi aspetta un bambino infatti è spesso soggetto a emorroidi ed essendo difficile, se non impossibile, assumere farmaci la propoli è davvero l’ideale. Si acquista in erboristeria ma si trova anche nei negozi.
Basta assumerla per bocca, e forse l’unico neo è il suo sapore deciso che puoi stemperare con un po di zucchero aggiunto. Insomma la natura stessa ti porge le soluzioni su un piatto d’argento, basta saperle cogliere.

Per altri Rimedi naturali per combattere le emorroidi, ti consigliamo di leggere il nostro blog!

6 Rimedi Naturali Per Combattere Le Emorroidi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close